Alla conquista del Kilimangiaro indossando Scorpion Bay

Alla conquista del Kilimangiaro indossando Scorpion Bay

7 Luglio 2017 0 di piusport
Scorpion Bay

Il Kilimangiaro, con i suoi quasi 6.000 metri d’altezza (5.895 mt), oltre ad essere il monte più alto dell’intero continente africano ne è anche l’icona grafica e un ambito traguardo escursionistico.

Dino Bonelli, storico testimonial Scorpion Bay, sportivo poli-disciplinare, fotografo, ma soprattutto viaggiatore d’avventura, lo ha scalato per una seconda volta a distanza di vent’anni dalla sua prima (già allora vestito Scorpion Bay). Questa seconda scalata di Dino nasce al fine di fotografare l’amico Nico Valsesia impegnato in un particolare record d’ascesa che dal livello del mare, mediante una prima frazione in bici (quasi 400 km) e una seconda di corsa-arrampicata, lo ha portato alla sommità del vulcano in meno di 27 ore.

scorpion bay2     scorpion bay3

Con il nostro testimonial, sulle ripide falde del colosso lavico, anche il comico Giovanni Storti del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, con cui Dino ha condiviso tenda, fatiche e gioie di un’esperienza unica e indimenticabile che racconterà con le sue magnifiche foto su diverse testate sportive nazionali.

scorpion bay4

A scalata terminata, l’intero team al seguito di Valsesia, si è rilassato con un paio di giorni di safari nella ricca savana tanzaniana, dove Dino ha immortalato la vita selvaggia degli splendidi animali che la popolano, scatti unici e magnifici che vi proponiamo in anteprima e che andranno poi ad arricchire gli articoli sopracitati.

Scopri tutta la collezione Scorpion Bay in vendita su Anima Sportiva